Gas Separation and Filtration Division EMEA

Gas Separation and Filtration Division EMEA - Generazione di gas azoto per applicazioni di taglio laser
A22066:MARKETS

Generazione di gas azoto per applicazioni di taglio laser

NITROSource di Parker domnick hunter è la fonte di azoto più efficace ed economica per la gas di assistenza e di spurgo nel taglio laser. Fornisce accesso a tutto il gas necessario, su richiesta. I costi di esercizio sono contenuti e l'affidabilità e la produttività non hanno rivali, grazie all'innovativa tecnologia per il risparmio energetico e all'ingegneria a manutenzione ridotta.

È possibile prevedere un ritorno degli investimenti tra 6 e 24 mesi*, trascorsi i quali si possono prevedere risparmi tangibili e un contributo positivo verso la redditività. È possibile confrontare tale situazione con la fornitura tradizionale, in cui i clienti sono ostaggi delle tariffe delle società di fornitura di gas e ,soggetti a costi extra nascosti quali noleggio delle bombole e tariffe di consegna e amministrazione.

*Il periodo di ammortamento degli investimenti di 24 mesi dipende dall'utilizzo e da altri fattori

Installazione tipica di NITROSource per il taglio laser

Gas di assistenza

Nel taglio laser con CO2, l'azoto viene utilizzato come gas ausiliario per prevenire l'ossidazione o la decolorazione, oltre che per allontanare il materiale fuso dal bordo di incisione.

Qualsiasi ossidazione della superficie di taglio deve essere evitata, quindi un gas inerte come l'azoto rappresenta la scelta ideale. Nei punti in cui le parti tagliate verranno verniciate o rivestite a polvere, l'ossido sui bordi di taglio riduce il legame del rivestimento e può causare corrosione.

Testa di taglio laser


Gas di spurgo

Inoltre, in alcuni tipi di macchine per il taglio laser, l'azoto viene impiegato come gas di bonifica per garantire che il percorso guida del raggio laser nel tratto dal risonatore (in cui è generato il laser) alla testina di incisione sia privo di sostanze contaminanti. I sistemi di guida del raggio vengono bonificati con azoto a circa 3 nm³/h per garantire l'assenza di CO2 o vapore acqueo nella guida del raggio che possono causare separazione del laser. La bonifica riduce inoltre le impurità che possono assorbire o ridurre la potenza del laser e alterare la forma del raggio.

Macchina per il taglio laser


Vantaggi dell'utilizzo di azoto

• Aumento della produttività grazie a velocità di taglio più elevate

• Bordi di incisione netti che richiedono minore movimentazione di materiali

• Assenza di surriscaldamento dovuto a reazioni esotermiche

• Migliore resistenza alla corrosione

• Riduzione della decolorazione

• Taglio senza ossidi

Finitura priva di scorie



FOCUSED ON
Laser Cutting

Download Brochure

English >
German >
French >
Italian >