Per assicurare agli utenti la migliore esperienza possibile, questo sito utilizza i cookie. Continuando a utilizzare il sito o rimanendo qui, si acconsente all'uso da parte nostra dei cookie secondo quanto stabilito nella nostra politica sulla tutela della privacy. Ulteriori informazioni e modalità di gestione dei cookie qui.

Parker incrementa le potenzialità delle sue valvole ISO con l’introduzione del modulo P2H IO-Link

Il modulo inserisce la famiglia di valvole H nella tecnologia IO-Link

 

Corsico, Italia. 22. febbraio 2019Parker Hannifin, leader globale nelle tecnologie di controllo del movimento, lancia il nuovo modulo P2H IO-Link, per potenziare le prestazioni della famiglia di valvole ISO Serie H. Progettato pensando alla connettività IO-Link, il nodo P2H fornisce un mezzo robusto per collegare le valvole della serie H alla rete IO-Link, risparmiando sui costi di sistema e di installazione rispetto ad una soluzione con Ethernet o cablaggio tradizionale. Il nodo P2H IO-Link è dotato di sicurezza intrinseca, il che significa che l'alimentazione delle valvole ausiliarie può essere fornita da un dispositivo di sicurezza in conformità alla Direttiva Macchine.

 

Il P2H IO-Link introduce una valvola industriale di uso generale nella tecnologia IO-Link, mantenendo la possibilità di mixare valvole con portata diversa sul manifold H Universal. Il modulo si aggiunge agli altri prodotti IO-Link di Parker, sviluppati per ridurre la complessità e i costi della macchina, supportando nello stesso tempo i principi di diagnostica semplice alla base dei concetti di Fabbrica Intelligente e Industria 4.0.

 

Ideale per il mercato industriale, l’industria automobilistica, la movimentazione del materiale, l’acciaieria, il mercato del confezionamento e della plastica, il nodo P2H IO-Link è un modulo a 24 uscite, disponibile in Classe A con potenza IN/Out da 7/8" per un alimentatore ausiliario indipendente. Il modulo è disponibile anche in versione Classe B con alimentazione e comunicazione su un unico connettore M12 a cinque pin. Quest’ultimo fornisce attraverso la rete, dati sulla diagnostica locale, come il monitoraggio della tensione, gli allarmi di temperatura e gli errori di comunicazione. Grazie a questa funzionalità si semplifica la diagnostica e si implementano strategie di manutenzione predittiva.

 

Dotato di un robusto alloggiamento in PBT caricato a vetro, il modulo resiste agli spruzzi di saldatura, ai raggi UV e ha proprietà ignifughe. Di conseguenza, il modulo P2H è ideale in applicazioni di saldatura e assemblaggio dei veicoli. Altri usi tipici comprendono i sistemi per l'applicazione di adesivi e sigillanti, i sistemi di presa, le rivettatrici, le macchine per soffiaggio e le incartonatrici. In termini di configurazione, grazie al design del manifold H Universal, è possibile alloggiare fino a 24 elettrovalvole mixando valvole di taglia HB, HA, H1 e H2.

 

Le valvole ISO della serie H di Parker dispongono ora di una gamma completa di opzioni di connettività, tra cui IO-Link, Ethernet/IP, Profinet IO, EtherCAT, POWERLINK, Modbus/TCP, DeviceNet, ControlNet, Profibus DP, CANopen, AS-I e InterBus-S. Per i clienti che necessitano di una soluzione in multiconnessione sono disponibili le connessioni Sub-D a 25 pin, Brad Harrison a 19 pin o M23 a 12 pin. Per le guaine rigide, è disponibile anche una scatola morsettiera.

 

Parker Hannifin:
Parker Hannifin è il leader mondiale nelle tecnologie di movimentazione e controllo presente nella classifica Fortune 250. Da più di 100 anni, l'azienda contribuisce al successo dei propri clienti in un'ampia serie di mercati aerospaziali e industriali diversificati. Ulteriori informazioni su www.parker.com o @parkerhannifin.

Contatti media

Aldo Alciati
Business Analyst
Parker Hannifin Italy Srl
Tel. 02-45192212
E-mail: aalciati@parker.com